PRESTITO LOCALE

Tutto il materiale bibliografico e audiovisivo è disponibile per la fruizione libera e gratuita dei cittadini, nonché per la lettura o la visione a domicilio di videocassette e DVD limitata nel tempo.

Di norma sono ammessi al prestito a domicilio tutti gli utenti e il prestito è strettamente personale. L’utente del servizio di prestito è tenuto a comunicare eventuali cambi di residenza o domicilio.

Della perfetta tenuta del materiale ricevuto in prestito è personalmente responsabile l’interessato, che nel caso di deterioramento o smarrimento dell’opera è invitato, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, a provvedere al suo reintegro o alla sua sostituzione che, a giudizio del responsabile della Biblioteca, può avvenire con altro esemplare della stessa edizione, con esemplare di edizione diversa purché della stessa completezza e di analoga veste tipografica o se ciò sia impossibile, al versamento di una somma, da determinarsi dal medesimo responsabile, comunque non inferiore al doppio del valore commerciale del documento stesso. Eventuale inadempienza nel reintegro o sostituzione del materiale suddetto comporta la denuncia dell’utente all’Autorità Giudiziaria.

Ad ogni utente non possono essere prestate più di dieci opere librarie contemporaneamente, salvo casi di comprovate regioni di studio e la durata del prestito di libri è di trenta giorni.

Su richiesta, e qualora non sia pervenuta analoga richiesta, il prestito del materiale librario può essere prolungato di altri trenta giorni.

Nel caso di mancata consegna entro i termini stabiliti, il Responsabile della Biblioteca provvede a sollecitare la restituzione tramite l’invio di un messaggio con la posta elettronica o lettera cartacea; trascorsi 15 giorni dal secondo sollecito, l’utente viene sospeso temporaneamente dal servizio di prestito, con provvedimento del Responsabile della Biblioteca.

La sezione multimediale istituita presso la Biblioteca mette a disposizione degli utenti varie raccolte di videocassette, dvd, cd musicali e dr-rom/dvd multimediali per pc, la cui visione è possibile a domicilio, mediante il prestito, a partire dai quattordici anni, stabilito della durata massima di sette giorni, per un numero di opere non superiore a due. Ai sensi di legge non è consentita, durante il prestito a domicilio, la duplicazione, la riproduzione né la visione al pubblico delle videocassette e dei DVD.

 

Sono esclusi dal prestito:

  • le enciclopedie, i vocabolari, i dizionari e le opere di consultazione generale;
  • i periodici;
  • qualsiasi tipo di pubblicazione e di materiale raro o di pregio.

Comune di Limana








Eventi
  • Non ci sono eventi