PRESTITO INTERSISTEMICO E INTERBIBLIOTECARIO

L’adesione al Servizio Provinciale Biblioteche della Provincia di Belluno e ad altri sistemi di automazione permette lo scambio di documenti e loro riproduzione facsimilare tra le biblioteche mediante il prestito intersistemico e interbibliotecario, che si fondano sull’esistenza di un catalogo collettivo regionale alla cui formazione ed aggiornamento ogni biblioteca aderente deve concorrere.

BBL

La richiesta di prestito intersistemico o interbibliotecario viene inoltrata in forma elettronica, tramite il programma in uso Sebina, dalla biblioteca richiedente interessata, tenuto conto dell’obbligo di reciprocità.

Il prestito intersitemico effettuato nell’ambito del Servizio Provinciale Biblioteche della Provincia di Belluno è completamente gratuito per gli utenti.

Il prestito interbibliotecario effettuato nell’ambito nazionale prevede invece a carico dell’utente il pagamento delle spese di spedizione ed eventuali altri costi richiesti dalla biblioteca prestante, nelle modalità previste dai rispettivi regolamenti.

La biblioteca ricevente e di conseguenza l’utente che ne faccia richiesta resta, comunque, responsabile della buona conservazione e della tempestiva restituzione dei documenti ricevuti.

Per la durata del prestito intersistemico o interbibliotecario ci si attiene a quanto stabilito nel regolamento redatto dal Servizio Provinciale Biblioteche o dai regolamenti in vigore presso le biblioteche prestanti.

E’, di regola, escluso dal prestito interbibliotecario:

  1. il materiale escluso per regolamento dal prestito locale a domicilio (vedi art. 15);
  2. il materiale in precario stato di conservazione.

 


Comune di Limana








Eventi
  • Non ci sono eventi